Deprecated: Hook custom_css_loaded is deprecated since version jetpack-13.5! Use WordPress Custom CSS instead. Jetpack non supporta più il CSS personalizzato. Leggi la documentazione WordPress.org per scoprire come applicare gli stili personalizzati al tuo sito: https://wordpress.org/documentation/article/styles-overview/#applying-custom-css in /customers/8/8/d/horsemoonpost.com/httpd.www/newsite/wp-includes/functions.php on line 6085 Tra Silvio e Grillo (il Marchese del): autocrazia, senso della realtà, servizio allo Stato | HORSEMOON POST
Non solo parole...

Tra Silvio e Grillo (il Marchese del): autocrazia, senso della realtà, servizio allo Stato

Dichiarazioni, aforismi, detti, estratti di discorsi, affermazioni che girano sulla stampa e su internet e che spesso esprimono distillati di concetti, principi, piccole verità che vanno oltre le parole…

Non ho mai disconosciuto il talento di Silvio Berlusconi. Ma un leader politico che crede soltanto in se stesso e nella propria fortuna, anche se ha una tempra prometeica, in realtà è fragile dentro. Nel senso che il suo mondo non è relazionato ad altro che alla propria affermazione personale.

Quando essa declina, va a rotoli anche il progetto strategico di cui era l’anima. Ora molti suoi figli, figliocci e figliastri gli consigliano di farsi da parte, proprio per salvaguardare la storia della destra italiana nell’ultimo ventennio. Ma questa storia è segnata anche da una pochezza di valori impressionante messa in mostra da quella borghesia imprenditoriale a cui si era rivolto il Cavaliere per la sua ben presto abortita «rivoluzione liberale». I nuovi capitani coraggiosi della finanza hanno occupato la scena. L’antica razza padrona del Nord si è accodata (con qualche mal di pancia). Però mi chiedo: se oggi c’è un (vergognoso) fuggi fuggi da Forza Italia, non è anche perché qualcuno ha insegnato ai transfughi che il fine, cioè il successo e l’arte del galleggiamento, giustifica i mezzi?

(Michele Magno, Un leader che crede soltanto in se stesso in realtà è fragile, ‘Italia Oggi’ 16 Settembre 2015, pagina 8)

Se hai gradito questo articolo, clicca per favoreMi piacesulla pagina Facebook di The Horsemoon Post (raggiungibile qui), dove potrai commentare e suggerirci ulteriori approfondimenti. Puoi seguirci anche su Twitter (qui) Grazie.


Save the Children Italia Onlus