Al Salone di Ginevra Honda svelerà ‘e-Prototype’ in prima mondiale

World Premiere del modello di serie derivato dal modello Urban EV Concept presentato proprio a Ginevra nel 2017, con un mix di design esterno semplice e distintivo, interni moderni ed essenziali, tecnologie avanzate. Trazione anteriore, Honda e-Prototype è la proposta della casa nipponica alle esigenze della urbana. In produzione nella seconda metà dell’anno – FOTO

Roma – Honda svelerà il modello e-Prototype in anteprima mondiale al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra, primo modello full electric della casa nipponica, sviluppato dall’Urban EV Concept presentato sul Lago Lemano nel 2017. 

Honda e-Prototype è una pietra miliare per la strategia della casa giapponese in tema di elettrificazione della gamma.  Progettato per le esigenze della mobilità urbana, si caratterizza per un design dalle linee semplici, ma con una funzionalità avanzata. I profili regolari si slanciano dal cofano fino al parabrezza panoramico, in modo da creare una superficie continua, che prosegue oltre i sedili anteriori. I montanti anteriori lineari si fondono perfettamente con la superficie vetrata. 

Costituiscono elementi caratteristici del design le maniglie delle portiere “estraibili” e le videocamere compatte, che sostituiscono i tradizionali specchietti retrovisori laterali. Lo sportello della ricarica è integrata al centro del cofano, risultando facile da usare da entrambi i lati. Luci a LED – visibili dal vetro – consentono al conducente di verificare il livello della ricarica della batteria dall’interno dell’abitacolo.

Il ‘cuore’ dell’Honda e-Prototype è la nuova piattaforma EV, che dà alla vettura proporzioni compatte, con un passo relativamente lungo, asse largo e sporgenze contenute, un mix che offre una manovrabilità eccezionale in città e una guida dinamica e piacevole. La vettura ha un assetto basso, reso più evidente dagli ampi passaruota che alloggiano larghi pneumatici: ne beneficia il carattere sportivo della vettura. 

L’abitacolo risulta spazioso, dal look minimalista. I passeggeri possono avere la sensazione di trovarsi in un salotto, anche grazie all’uso di rivestimenti in melange e di materiali piacevoli al tatto, analoghi a quelli che spesso arredano le nostre case. Il senso di spaziosità è migliorato dal pavimento piatto calpestabile, sia per i passeggeri anteriori che posteriori.

Per offrire agli occupanti la possibilità di rimanere sempre connessi, il doppio schermo orizzontale personalizzabile consente di utilizzare una serie di applicazioni e di servizi di infotainment intelligenti. La sofisticata interfaccia High-End trasforma l’auto da semplice mezzo di trasporto a sistema completamente integrato con la moderna vita di tutti i giorni.

Comandi digitali di nuova generazione offrono una facile navigazione del menu multi tasking e permettono di regolare in modo intuitivo i livelli di comfort interni e i servizi di infotainment. Alle estremità del cruscotto si trovano due schermi, in cui vengono proiettate le immagini riprese dal sistema di videocamere posto alle spalle dell’auto. Honda e-Prototype è infine provvisto di videocamera digitale posteriore per ampliare il campo visivo del conducente.

Honda e-Prototype è la prima vettura Honda compatta su piattaforma EV dedicata, offre un mix perfetto di efficienza, prestazioni e funzionalità studiato ad hoc per i contesti urbani, con un’autonomia di oltre 200 km. Le batterie possono essere ricaricate in modalità veloce dell’80% in appena 30 minuti: così, Honda e-Prototype diventa la vettura ideale per gli spostamenti di tutti i giorni. In Europa, lo ricordiamo, la percorrenza media nel tragitto casa-lavoro-casa è inferiore ai 100 chilometri, sicché questa vettura risulta ideale per l’uso urbano e peri-urbano. Su strada, la dinamica di guida permette un’esperienza divertente, grazie alla propulsione elettrica e alla trazione posteriore, che si esprime al meglio nei toboga delle città. 

Honda e-Prototype sarà presentata il 5 Marzo al Salone di Ginevra, nel corso della prima giornata dei due press days riservati in anteprima alla stampa e agli addetti ai lavori, presso lo stand 5250 nel Padiglione 5. 

La produzione di Honda e-Prototype inizierà nella seconda metà del 2019 e presumibilmente arriverà ai concessionari nella prima metà del 2020 a un prezzo ancora da definire, che probabilmente sarà rivelato a Ginevra. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se hai gradito questo articolo, clicca per favoreMi piacesulla pagina Facebook di The Horsemoon Post (raggiungibile qui), dove potrai commentare e suggerirci ulteriori approfondimenti. Puoi seguirci anche su Twitter (qui) Grazie.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.