Cancellieri: ‘Mai sollecitata la scarcerazione di Giulia Ligresti’. ‘Passo indietro se non c’è fiducia’

PDL e PD “graziano” la ministra della Giustizia, SEL ne chiede le dimissioni per la forma, Lega e M5S chiedono le dimissioni per la sostanza. L’appello del padre di Brian Bottigliero: mio figlio in dialisi non può stare in cella

Leggi il seguito

Gentile Ministra Cancellieri, lei ha agito contro la Costituzione, si dimetta

Secondo l’articolo 97 della Costituzione, la pubblica amministrazione deve agire “in modo che siano assicurati il buon andamento e l’imparzialità dell’amministrazione”. Il Paese non ha figli e figliastri. La carcerazione preventiva e la riforma dell’ordinamento giudiziario è il vero vulnus sistemico dell’Italia. Su questo si gioca il futuro democratico del Paese

Leggi il seguito

Affaire Ligresti. La replica di Annamaria Cancellieri: “nessuna interferenza”. Le reazioni politiche

La ministra di Grazia e Giustizia assicura di non aver intermediato illegittimamente per il rilascio di Giulia Ligresti. La solidarietà di Angelino Alfano, ministro dell’Interno, ma il mondo della politica è diviso, con qualche tratto “pre-congressuale” nel PD

Leggi il seguito

Annamaria Cancellieri operò a favore di Giulia Maria Ligresti? Documenti esclusivi di Adnkronos

Una telefonata “di solidarietà sotto l’aspetto umano” e un contatto con i due vice capi di dipartimento del Dap perché si interessassero della detenuta Giulia Ligresti. Un “intervento umanitario assolutamente doveroso”, per il ministro della Giustizia, che al telefono dice alla compagna di Salvatore Ligresti: ”Qualsiasi cosa io possa fare, conta su di me”. È questo quanto emerge nei verbali e nelle intercettazioni della Procura di Torino sul caso Fonsai

Leggi il seguito