È morto Giuliano Gemma. Il cinema italiano piange “Ringo”

L’attore era stato ricoverato a Civitavecchia a seguito di un incidente frontale con un’altra vettura. Nell’impatto anche altri due feriti. Lascia la moglie Daniela “Baba” Richerme e le figlie, Vera e Giuliana – Il nostro ricordo

201301001-giulianogemma-660x438

L’attore Giuliano Gemma è rimasto questa sera ferito in un incidente stradale a Cerveteri, vicino Roma. Ricoverato all’Ospedale di Civitavecchia, è deceduto per le complicazioni intevenute a seguito dello schianto, in cui sono rimaste ferite altre due persone, un uomo e suo figlio.

Gemma è arrivato morto in ospedale e i tentativi di rianimazione effettuati dai soccorritori, tentati durante il tragitto verso il nosocomio di Civitavecchia, si sono alla fine rivelati vani.

Gli altri due feriti hanno riportato ferite più lievi e non sono in pericolo di vita. L’attore viaggiava su una Toyota Yaris, scontratasi frontalmente con una Bmw. L’incidente è avvenuto in via del Sasso, una frazione di Cerveteri, all’altezza dell’incrocio con via di Zambra.

20131001-incrocio-incidente-giulianogemma-660x502

L’attore viveva da anni proprio a Cerveteri, con la seconda moglie, la giornalista e critica cinematografica Daniela “Baba” Richerme. L’attore aveva anche due figlie che ne hanno in qualche modo seguito le orme, Giuliana e Vera.

Giuliano Gemma era nato a Roma il 2 settembre 1938 e aveva ottenuto il successo con i “western all’italiana”, dopo aver iniziato la carriera come stuntman.

(in aggiornamento)

Ultimo aggiornamento 2 Ottobre 2013, ore 1.39 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Shares
Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: