Deprecated: Hook custom_css_loaded is deprecated since version jetpack-13.5! Use WordPress Custom CSS instead. Jetpack non supporta più il CSS personalizzato. Leggi la documentazione WordPress.org per scoprire come applicare gli stili personalizzati al tuo sito: https://wordpress.org/documentation/article/styles-overview/#applying-custom-css in /customers/8/8/d/horsemoonpost.com/httpd.www/newsite/wp-includes/functions.php on line 6078 Napolitano convoca il Consiglio Supremo di Difesa per il 18 giugno | HORSEMOON POST
DifesaNews

Napolitano convoca il Consiglio Supremo di Difesa per il 18 giugno

All’ordine del giorno situazioni di crisi, come in Ucraina e nel bacino del Mediterraneo, oltre alla presidenza italiana del Consiglio dell’Ue, al Libro Bianco della Difesa e alla PESC/CSDP

20140612-consiglio-supremo-difesa-654x435

Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha convocato il Consiglio Supremo di Difesa, al Palazzo del Quirinale, per mercoledì 18 giugno 2014, alle ore 10.30. Un comunicato della presidenza della Repubblica rende noto l’ordine del giorno, che prevede una valutazione sui principali scenari di crisi, con particolare riferimento agli eventi dell’Ucraina e alla situazione nel bacino del Mediterraneo, nonché alla partecipazione delle nostre Forze Armate alle missioni internazionali.

In agenda anche le iniziative della presidenza italiana Ue per la rivitalizzazione della Common Security and Defence Policy (CSDP), ossia la Politica Estera e di Sicurezza Comune (PESC) dell’UE, anche in relazione alle emergenze in atto e, infine, la presentazione e l’esame delle linee guida per l’elaborazione del Libro Bianco della Difesa e delle modalità per il suo completamento entro l’anno, con il coinvolgimento del Parlamento.

Il Consiglio Supremo di Difesa è presieduto dal presidente della Repubblica e costituito dal presidente del Consiglio dei Ministri, dal Ministro degli Affari Esteri, dal Ministro dell’Economia e delle Finanze, dal Ministro della Difesa, dal Ministro dello Sviluppo Economico, dal Capo di Stato Maggiore della Difesa. Presenziano di solito il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega al coordinamento dei servizi di informazione e sicurezza, dal Segretario Generale della Presidenza della Repubblica e dal Segretario del Consiglio Supremo di Difesa, funzione svolta dal consigliere militare del presidente della Repubblica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA