Per l’intelligence tedesca l’aereo della Malaysia Airlines MH17 fu abbattuto dai filorussi con armi ucraine

Secondo “Der Spiegel”, il Bundesnachrichtendienst (Bnd) ha relazionato in modo dettagliato alla commissione intelligence del Bundestag chi e come abbatté il Boeing 777 320 della compagnia malese, provocando la morte di 298 persone, tra cui quattro tedeschi, lo scorso 17 luglio

20140722-mh17-malaysia-airlines-downed

Berlino – Furono i separatisti filorussi ad abbattere, nei cieli dell’Ucraina orientale, con un missile terra-aria il volo MH17 delle Malaysia Airlines con 298 persone a bordo lo scorso il 17 luglio. A confermare i sospetti della prima ora sono i servizi segreti tedeschi, secondo quanto rivela il settimanale di Amburgo, ‘Der Spiegel‘.

Il Bundesnachrichtendienst (Bnd), il servizio di intelligence federale, ha condotto un’analisi dettagliata sull’accaduto, in cui persero la vita 4 tedeschi. Il direttore del Bnd, Gerhard Schindler (nella foto a sinistra), lo scorso 8 ottobre in un’audizione al Bundestag, ha portato una serie di “prove inoppugnabili”, tra cui immagini satellitari, e la conferma che molte foto diffuse in quei giorni sono state manipolate.

Dato rilevante nell’attribuzione delle responsabilità è che, sempre secondo l’intelligence tedesca, i separatisti filo-russi per abbattere il Boeing 777 malese non usarono un sistema anti-missile Buk fornito dai russi – come Kiev, ma non solo, ha sostenuto per settimane – ma una batteria ucraina Buk ‘rubatà dagli arsenali di una delle basi delle forze armate di Kiev conquistate nelle regioni del Donbas. Il sistema missilistico BUK è denominato SA-11 Gadfly nella codificazione NATO e ha una gittata di una trentina di chilometri.

Subito dopo l’incidente, tutti puntarono l’indice contro le milizie filo-russe, ma da allora il governo russo e quello ucraino si sono incolpati a vicenda. Secondo questa versione (documentata) del Bnd, decadrebbero le altre, quale quella che l’aereo fosse stato abbattuto da un missile proveniente da un aereo da caccia ucraino.

Tuttavia, in risposta alle rivelazioni del “Der Spiegel”, ancora una volta i ribelli filo-russi dell’Ucraina orientale hanno confutato ancora una volta questa lettura dei fatti, sostenendo di non avere persone capaci di manovrare una batteria “Buk”.

(AGI)

Un pensiero riguardo “Per l’intelligence tedesca l’aereo della Malaysia Airlines MH17 fu abbattuto dai filorussi con armi ucraine

  • 20/10/2014 in 08:08:10
    Permalink

    Io spero solo che voi siate lautamente pagati, per diffondere queste sciocchezze a orologeria… una notizia infondata, data dalla stampa tedesca per stizza, per pura vendetta contro Putin, che al vertice Asem a Milano ha ribadito che è l’Europa ad aver bisogno della Russia, e non il contrario; la Germania in particolare, che prende metà del suo gas da Mosca, e che con questi capricci infantili e ingiustificati, ha tutto da perdere. La Nato, come al solito, ha sbagliato strategia; si può solo rassegnarsi, tornare da Putin a capo chino, e chiedergli per favore di non chiuderci il rubinetto dell’energia. E soprattutto smetterla, una volta per tutte, di lasciare che sia la Nato a fare la politica estera europea.

I commenti sono chiusi