Deprecated: Hook custom_css_loaded is deprecated since version jetpack-13.5! Use WordPress Custom CSS instead. Jetpack non supporta più il CSS personalizzato. Leggi la documentazione WordPress.org per scoprire come applicare gli stili personalizzati al tuo sito: https://wordpress.org/documentation/article/styles-overview/#applying-custom-css in /customers/8/8/d/horsemoonpost.com/httpd.www/newsite/wp-includes/functions.php on line 6078 Il CEO di Volkswagen-Audi, Manfred Winkertorn, ha annunciato le dimissioni | HORSEMOON POST
EconomiaIn Primo Piano

Il CEO di Volkswagen-Audi, Manfred Winkertorn, ha annunciato le dimissioni

Un passo indietro era stato richiesto dai vertici della casa automobilistica tedesca

20150923-manfred winterkorn


Wolfsburg – Manfred Winterkorn, Chief Executive Officer del gruppo Volkswagen-Audi, si è dimesso dalla carica.

L’annuncio è stato dato alla stampa nella sede principale della VW, a Wolfsburg, e segue di tre giorni lo scandalo scoppiato per l’aggiramento dei controlli alle emissioni inquinanti denunciato dall’EPA (Environmental Protection Agency) da parte del gruppo Volkswagen, che avrebbe usato un apposito software adattativo.

Winterkorn ha presentato le dimissioni di fronte al consiglio di amministrazione, convocato in riunione di emergenza, dicendosi “scioccato dagli eventi degli ultimi giorni e stupefatto che un tale comportamento scorretto su larga scala fosse possibile nel gruppo VW”. “Come Ceo – ha aggiunto – accetto la responsabilità per le irregolarità scoperte sui motori diesel”. Tuttavia, ha precisato Winkertorn, “da parte mia non ho commesso nessuna irregolarità“.

In Germania cresce la preoccupazione per gli effetti occupazionali che potrebbe imporre lo scandalo sulle centraline autoadattative, visto che il gruppo VW-Audi impiega direttamente 274.000 persone in 29 stabilimenti, senza contare l’indotto.

Ecco la dichiarazione completa di Manfred Winterkorn

“In qualità di CEO assumo la responsabilità per le irregolarità che sono state riscontrate nei motori diesel e quindi ho chiesto al Consiglio di Sorveglianza di concordare la conclusione della mia funzione di CEO del Gruppo Volkswagen. Sto facendo questo nell’interesse della società, anche se io sono non a conoscenza di qualsiasi malefatta da parte mia.

Volkswagen ha bisogno di un nuovo inizio – anche in termini di personale. Sto aprendo la strada a questo nuovo inizio con le mie dimissioni.

Sono sempre stato guidato dal mio desiderio di servire la società, soprattutto i nostri clienti e i dipendenti. Volkswagen è stata, è e sarà sempre la mia vita.

Il processo di chiarificazione e di trasparenza deve continuare. Questo è l’unico modo per riconquistare la fiducia. Sono convinto che il gruppo Volkswagen e la sua squadra supereranno questa grave crisi.”

AGGIORNAMENTO 4, 23/09/2015, ORE 18:00:10 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Se hai gradito questo articolo, clicca per favoreMi piacesulla pagina Facebook di The Horsemoon Post (raggiungibile qui), dove potrai commentare e suggerirci ulteriori approfondimenti. Puoi seguirci anche su Twitter (qui) Grazie.


Save the Children Italia Onlus