Fisco, via libera al nuovo redditometro ma il Garante della privacy chiede modifiche

L’Autorità Garante della Riservatezza dei dati personali però ha prescritto misure ad hoc per correggere i “numerosi profili di criticità” e rendere lo strumento di accertamento più efficace nella lotta all’evasione fiscale: “Dati certi e informativa ai contribuenti”

Leggi il seguito