Deprecated: Hook custom_css_loaded is deprecated since version jetpack-13.5! Use WordPress Custom CSS instead. Jetpack non supporta più il CSS personalizzato. Leggi la documentazione WordPress.org per scoprire come applicare gli stili personalizzati al tuo sito: https://wordpress.org/documentation/article/styles-overview/#applying-custom-css in /customers/8/8/d/horsemoonpost.com/httpd.www/newsite/wp-includes/functions.php on line 6078 Pininfarina, un tributo speciale a Sergio al Salone dell’Auto | HORSEMOON POST
Ginevra 2013Motori

Pininfarina, un tributo speciale a Sergio al Salone dell’Auto

Motori | Il tributo a un grande industriale e a un maestro del design italiano

Al Salone dell’Auto debutto mondiale per una concept car innovativa dedicata al Senatore a Vita, scomparso lo scorso luglio

20130317_pininfarina_sergio_760X510

 

Al Salone dell’Auto di Ginevra, Pininfarina sarà presente in modo speciale, per la prima edizione dopo la scomparsa di Sergio Pininfarina, industriale e appassionato dell’automobile, un maestro dell’Italian Style, mancato lo scorso luglio, guida autorevole per oltre 40 anni dell’azienda che ha prodotto auto da leggenda e ha scritto essa stessa pagine leggendarie della storia dell’automobilismo italiano.

Una storia che nella seconda metà del XX secolo ha visto mutare l’industria automobilistica in modo profondo e ha assistito alla trasformazione di aziende artigianali e pioneristiche in industrie moderne, avanzate e ancora una volte pioneristiche nella ricerca su nuove motorizzazioni e nuove produzioni che possano reggere il corso dei tempi.

La crisi ha messo in grave difficoltà in Europa tutto il settore automotive, in particolar modo in Italia grazie a scelerate politiche fiscali, volte a criminalizzare l’automobile, con grave danno a uno dei settori chiave dell’economia del Paese. Decenni di pressione fiscale, politiche tributarie al limite dello “Stato di polizia fiscale” hanno nuociuto a un comparto che ha assistito a una decadenza apparentemente inarrestabile, con decine di migliaia di posti di lavoro persi nel corso del 2012.

Pininfarina a Ginevra lancerà dunque ben più che un omaggio al patron della maison torinese, un vero grido di battaglia per il futuro, un messaggio di speranza, il viatico per un nuovo inizio. Anni di difficoltà non solo finanziarie, per Pininfarina, iniziate con la repentina Andrea nel 2008, a seguito di un incidente stradale in moto. Un banale incidente di traffico che mise in crisi il board di comando dell’atelier fondato da Givanbattista “Pinin” Farina.

Con la “Sergio” si ripartirà, dunque, nel solco di una tradizione di eccellenza, di avanguardia nella tecnica, di anticipazione di tendenze, guardando al passato come serbatoio inesauribile di ispirazione per il futuro, attraverso una traduzione moderna all’insegna dell’esclusività, dell’innovazione e della passione.

La concept car “Sergio” sarà presentata in anteprima alla stampa il 5 marzo, alle ore 13. Possiamo fin da ora scommettere che, sotto lo scintillio delle luci dell’appuntamento ginevrino, qualche occhio luccicherà, in ricordo di un uomo che ha marcato e continuerà per molto tempo a marcare la storia industriale dell’automobile italiana. Su Paolo Pininfarina, una persona schiva, non incline ai riflettori della ribalta, succeduto al vertice del gruppo in un momento non facile, il peso di un rilancio in cui noi crediamo.

johnhorsemoon

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

John Horsemoon

Sono uno pseudonimo e seguo sempre il mio dominus, del quale ho tutti i pregi e i difetti. Sportivo e non tifoso, pilota praticante(si fa per dire...), sempre osservante del codice: i maligni e i detrattori sostengono che sono un “dissidente” sui limiti di velocità. Una volta lo ero, oggi non più. Correre in gara dà sensazioni meravigliose, farlo su strada aperta alla circolazione è al contrario una plateale testimonianza di imbecillità. Sul “mio” giornale scrivo di sport in generale, di automobilismo e di motorsport, ma in fondo continuo a giocare anche io con le macchinine come un bambino.