F1MotorsportSport

Montecarlo: Rosberg firma anche il terzo turno di libere. Incidenti per Massa, Grosjean e Sutil. Vettel fa paura

Il box Ferrari è già al lavoro per consentire al brasiliano di poter disputare le qualifiche di oggi pomeriggio. Alonso in ritardo sulle Mercedes e su Vettel, le Lotus sembrano in forma per la gara. Massa dovrà sostituire il cambio, penalizzato di cinque posizioni in griglia di partenza

20130525-rosberg-fp3780x450

Nico Rosberg è risultato il pilota più veloce anche nel terzo turno di prove libere del GP di Montecarlo, sessione che ha visto diversi piloti  sbattere contro le protezioni e caricare di lavoro i rispettivi box per sistemare le monoposto e riuscire a disputare le qualifiche del pomeriggio. Al secondo posto Romain Grosjean, resosi protagonista di due toccate a muro, la seconda esiziale per la monoposto. Terzo posto per Sebastian Vettel, che ha mostrato ottimo passo gara e svelatosi come uno dei principali candidati alla Pole Position nel Principato.

Sin dai primi passaggi, le Red Bull hanno mostrato un ottimo potenziale sul giro singolo. Vettel è rimasto infatti a lungo in testa alla classifica del turno, candidandosi in tal modo alla Pole Position di questo pomeriggio al pari delle due Mercedes. Il passo gara della RB9 mostrato nella giornata di giovedì dovrebbe permettere ai due alfieri di Milton Keynes di lottare con le Frecce d’argento per la vittoria del Gran Premio, ma sul Principato vi è l’incognita pioggia, che potrebbe sovvertire ogni pronostico. A partire dalle qualifiche di più tardi.

20130525-botto-massa-fp3300x196Romain Grosjean ha ripetuto l’errore compiuto nella seconda sessione di libere di giovedì, copendo il guard rail con la posteriore sinistra alla chicane delle Piscine. La monoposto nero-oro non ha subito alcun danno, nonostante la gomma sia esplosa in seguito al contatto con il rail. Alla fine del turno invece, il francese non si è accorto dell’uscita dai box di Hamilton, ha dovuto allargare la traiettoria ed è finito in testacoda, centrando poi le barriere opposte alla St. Devote. La E21 ha riportato seri danni alle sospensioni di sinistra.

Passati i primi trenta minuti dall’inizio della sessione, Felipe Massa era stato autore del secondo incidente importante della sessione, molto più violento rispetto al primo di Grosjean. Passato il traguardo, Massa ha bloccato le gomme anteriori e ha sbattuto sulla sinistra, per poi finire contro il muretto della St. Devote. La Ferrari del brasiliano è stata danneggiata in modo serio, ma il team si è già messo al lavoro per ricostruirla per qualifiche. Esclusa la sostituzione del telaio, almeno per le qualifiche. Fernando Alonso ha provato alcune regolazioni per le qualifiche, ma la F138 non appare a proprio agio tra i muretti del Principato.

Adrian Sutil è stato il terzo pilota a sbattere. Il tedesco ha perso il retrotreno e ha stampato la propria Force India all’esterno della salita del Massenet. Difficile la riparazione della monoposto anglo-indiana per le qualifiche.

Le Mercedes si sono confermate le monoposto più performanti del fine settimana, con Rosberg al primo posto anche nella terza sessione di libere e Hamilton nei primi cinque. Le W04 non sembrano subire il consueto degrado delle gomme, che ha limitato le prestazioni in gara delle Frecce d’argento nelle prime gare della stagione. Il miglior tempo staccato dal tedesco è stato colto con gomme supersoft (banda rossa), mentre Vettel ha utilizzato solo pneumatici soft (banda gialla).

Il prossimo appuntamento è per questo pomeriggio, dalle 14, quando i piloti scenderanno in pista per dare la caccia alla Pole Position. Favorite le due Mercedes e la Red Bull del tre volte iridato Sebastian Vettel, mentre le Ferrari sembrano più staccate. Sempre che la pioggia non sconvolga il tavolo da gioco, come spesso accade a Montecarlo.

Felipe Massa subirà un arretramento di cinque posizioni sulla griglia di partenza, in base al risultato ottenuto nelle qualifiche, perché sulla sua monoposto sarà sostituito il cambio, dopo l’incidente occorsogli durante l’ultima sessione di prove libere di questa mattina.

Aggiornamento del 25 Maggio 2013, ore 14.14  | © RIPRODUZIONE RISERVATA 

20130424_TW@GiacomoRauli e @horsemoonpost

separatore_redazione

F1, Gran Premio di Monaco 2013 – Prove Libere 3f1-2013-ev6_1_fp3_neutral

2013_F1_EVENT6_GP_MONACO-SCHEDULE_780X580

Giacomo Rauli

Studio comunicazione, ho la passione delle auto in ogni forma e maniera. Il mio interesse per il giornalismo mi dà la possibilità di occuparmene. Su THE HORSEMOON POST scrivo di F1, Mondiale Rally e automobili, in fondo è un modo diverso per continuare a giocare con le macchinine...