Deprecated: Hook custom_css_loaded is deprecated since version jetpack-13.5! Use WordPress Custom CSS instead. Jetpack non supporta più il CSS personalizzato. Leggi la documentazione WordPress.org per scoprire come applicare gli stili personalizzati al tuo sito: https://wordpress.org/documentation/article/styles-overview/#applying-custom-css in /customers/8/8/d/horsemoonpost.com/httpd.www/newsite/wp-includes/functions.php on line 6085 Terremoto di 3.3 gradi Richter alle pendici dell’Etna. Gente in strada | HORSEMOON POST
In Primo PianoSicilia

Terremoto di 3.3 gradi Richter alle pendici dell’Etna. Gente in strada

Dai social network allarme e ironia per la scossa breve, ma intensa, registrata in tutto il catanese. Nessun danno a persone o cose è stato finora segnalato

20140925-terremoto-catania-ingv-320Un terremoto di magnitudo 3.3” della scala Richter “è avvenuto alle ore 18:33:58 italiane” informa l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

La scossa è stata localizzata alle pendici dell’Etna, avvertita nitidamente in tutto il Catanese, da Acireale ad Aci Catena, da Santa Venerina ad Aci Sant’Antonio, Giarre, Milo. 

Al momento non si segnalano danni a persone o cose, ma si registra piuttosto una reazione popolare di paura, motivata dall’estrema percezione avuta della scossa, a causa dell’epicentro abbastanza superficiale (1,9 km) dell’evento sismico. 

Accanto agli inevitabili capannelli per le strade si registra però anche una forma nuova di capannelli, quelli che si coagulano etereamente sui social media, in cui si dispiegano le migliori menti creative, tra ironia e sarcasmo e comunicazione di vera paura. 

La dietrologa

L’espressiva

L’ottimista

Naturalmente pioggia di telefonate ai Vigili del Fuoco e mobilitazione teorica della Protezione Civile, che speriamo debba solo compiere qualche giro di verifica e nulla più.

In aggiornamento

© RIPRODUZIONE RISERVATA