Deprecated: Hook custom_css_loaded is deprecated since version jetpack-13.5! Use WordPress Custom CSS instead. Jetpack non supporta più il CSS personalizzato. Leggi la documentazione WordPress.org per scoprire come applicare gli stili personalizzati al tuo sito: https://wordpress.org/documentation/article/styles-overview/#applying-custom-css in /customers/8/8/d/horsemoonpost.com/httpd.www/newsite/wp-includes/functions.php on line 6078 Una passeggiata tra vicoli e cripte: la Gela segreta come percorso di scoperta di storia e identità | HORSEMOON POST
AssociazioniIn Primo Piano

Una passeggiata tra vicoli e cripte: la Gela segreta come percorso di scoperta di storia e identità

Al via il quinto appuntamento delle passeggiate nel centro storico della cittadina siciliana, condotti per mano dal professor Nuccio Mulè e dai giovani appassionati di archeologia e identità della locale sezione dell’Archeoclub d’Italia

20150619-san-giovanni


GELA – È fissato per il prossimo 21 giugno alle ore 21.00 in via Cadorna a Gela il quinto appuntamento con le passeggiate notturne nel centro storico murato della cittadina del Golfo, organizzate dalla locale 20150619-san-giovanni-2sezione dell’Archeoclub d’Italia. “Gela segreta” – titolo scelto per la manifestazione – è un percorso per conoscere i luoghi cittadini poco noti, quali strade, vicoli e, soprattutto, due cripte della Chiesa del Carmine e della sconsacrata San Giovanni che, in via stroardinaria, saranno aperte ai visitatori.

Il percorso gratuito sarà guidato dal professor Nuccio Mulè – custode appassionato della memoria storica cittadina – che illustrerà ai partecipanti fatti storici, curiosità, aneddoti, verità sul passato e sul presente della città in un dopocena inconsueto e piacevole, pensato per tutte le età. 

Attraverso Piazza S. Francesco, Via Pisa e vicoli, Via F. Morello e vicoli, si arriverà in via Cairoli per visitare la prima cripta e poi attraversare Via Trieste, Via Santa Maria di Gesù, Via Abela, Via S. Giovanni, dove si trova la chiesa sconsacrata omonima, che a breve subirà un radicale restauro.

I partecipanti si muoveranno ancora lungo Via Passaniti, Via G.N. Bresmes, Via Lo Vivo e vicoli, Via Marotta, Via Gurrisi, Largo Petrella, Via Ciro Menotti (strada Canalazzo), Via Cannizzo e, in conclusione, giungeranno a Piazza S. Agostino, dove troneggia il ‘Teatro Eschilo’ gioiello della città, cui da relativamente poco tempo è stato riconsegnato, dopo un lungo iter di restauro e ricostruzione.

Per l’occasione, i volontari dell’Archeoclub di Gela invitano i partecipanti a indossare scarpe comode e a portare con sé delle torce elettriche

All’interno di BaRocco sarà acquistabile una pubblicazione del 2015 dell’Archeoclub d’Italia dal titolo “CONOSCERE GELA” al prezzo di 5 euro, il cui ricavato sarà destinato solo a sostenere le attività dell’associazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA (Foto di Giorgia Turco)

Se hai gradito questo articolo, clicca per favoreMi piacesulla pagina Facebook di The Horsemoon Post (raggiungibile qui), dove potrai commentare e suggerirci ulteriori approfondimenti. Puoi seguirci anche su Twitter (qui) Grazie.


Per informazioni: professor Nuccio Mulè (347 6572815), dottoressa Giorgia Turco (349 2698140) – Facebook: Archeoclub Giovani Gela