Citroën miglior risultato nelle vendite dal 2010

Vendite in crescita per la casa del Double Chevron, che celebra i 120 anni dalla fondazione con il miglior risultato degli ultimi 100 mesi, conquistando il 5,6% della quota di mercato in Italia. Successo della C3, best seller, la terza vettura più venduta nel Bel Paese 


Milano – Con oltre 9.900 immatricolazioni tra vetture e veicoli commerciali, in leggera crescita rispetto a gennaio dello scorso anno, Citroën in Italia raggiunge la quota di mercato del 5,4%, il miglior risultato dal 2010. Un modo eccellente per celebrare il 120° anniversario della casa automobilistica fondata da André Gustave Citroën il 5 febbraio 1878.

La performance di vendite consente a Citroën di conquistare la quota di mercato del 5,4% in Italia, con un incremento dell’1,8% rispetto all’anno precedente, nonostante una flessione generale del 7,6% delle vendite.

Un andamento eccellente cui partecipa la best seller della casa francese, la Citroën C3, che si posiziona al 2° posto di segmento e al 3° posto assoluto tra le auto vendute in Italia, con 4.194 immatricolazioni. Anche la versione Crossover, la C3 Aircross, ha registrato una ottima performance nelle vendite, risultando il secondo modello più venduto in Italia, con un incremento del 64% delle immatricolazioni rispetto a gennaio 2018. Buoni i risultati della Nuova C4 Cactus, con le vendite a +23,7% e una quota del 7,1%, nel segmento di appartenenza; nonché delle monovolume C4 SpaceTourer e Grand C4 SpaceTourer, insieme al 1° posto nel loro segmento. 

A gennaio 2019 è stato lanciato il C5 Aircross, il SUV di segmento C moderno e tecnologico, accolto con grande interesse dal pubblico italiano. La casa francese si attende un buon risultato di vendite di questo modello, che può battagliare ad armi pari con i competitor di segmento.

Nell’ambito dei veicoli commerciali, buoni i risultati di Citroën Jumpy, con +13,7% posizionandosi di immatricolazioni e al 3° posto nel proprio segmento. Ottima l’accoglienza sul mercato di Nuovo Berlingo Van, recente vincitore del premio “International Van Of the Year”, lanciato sul mercato italiano poco più di due mesi fa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se hai gradito questo articolo, clicca per favoreMi piacesulla pagina Facebook di The Horsemoon Post (raggiungibile qui), dove potrai commentare e suggerirci ulteriori approfondimenti. Puoi seguirci anche su Twitter (qui) Grazie.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.