Volvo Truck Diver Specialist Challenge 2019, la sfida è aperta!

Lanciata ufficialmente al Transpotec di Verona la nuova edizione della Driver Specialist Challenge, la sfida di Volvo Trucks che mette al centro gli autisti e il loro ruolo nell’ambito della sicurezza, dell’efficienza nei consumi e della produttività

Verona – Al Transpotec Logitec 2019, il biennale Salone Italiano del Trasporto e della Logistica, è stata lanciata l’edizione annuale della Driver Specialist Challenge, la competizione che intende premiare l’impegno e la passione che gli autisti Volvo applicano ogni giorno nel proprio lavoro. “La sfida non è saper guidare, ma conoscere il veicolo Volvo e saperlo guidare meglio degli altri, in modo più efficiente e produttivo“, ha spiegato Claudio Gallerani, Direttore Commerciale di Volvo Trucks Italia.

L’edizione di quest’anno sarà concentrata tutta in Italia e si concluderà in occasione del Weekend del Camionista a Misano, il 25 Maggio 2019, dopo la fase preliminare distinta in quattro sessioni, nel corso delle quali i partecipanti dovranno sfidarsi nel rispondere a questionari somministrati online.

Le iscrizioni sono state aperte il 21 febbraio a Verona, nel primo giorno di Transpotec, e proseguiranno fino al 25 Marzo. I candidati al premio possono iscriversi sulla pagina Facebook di Volvo Trucks Italia (qui) o sul sito dedicato del Driver Specialist Challenge (qui). Dopo la registrazione, gli iscritti saranno impegnati nella fase preliminare della competizione e dovranno rispondere a 10 domande a settimana, per quattro settimane. Rispetto all’edizione dello scorso anno, le domande resteranno on line per un periodo limitato: allo scadere della settimana saranno rimosse e sarà possibile accedere solo alle domande della prova successiva, seguendo un calendario preciso. Quindi, sarà indispensabile rispondere alla sessione in quella finestra di tempo, pena la possibilità di concorrere con tutti i punti disponibili.

Ecco il calendario delle sessioni online: 
1° Prova – dal 25 al 31 marzo 2019: 10 domande sulla conoscenza tecnica generale dei veicoli Volvo Trucks.
2° Prova – dal 1° al 7 aprile 2019: 10 domande sulla sicurezza stradale.
3° Prova – dall’8 al 14 aprile 2019: 10 domande sulle funzionalità specifiche dei veicoli Volvo Trucks.
4° Prova – dal 15 al 21 aprile 2019: 10 domande sulla manutenzione dei veicoli Volvo Trucks.

Chiusa la sessione, saranno subito pubblicate le risposte estate, in modo che i partecipanti possano effettuare una verifica immediata sull’esito della prova personale. Contestualmente a Driver Specialist Challenge, lanciato anche Super Diesel, il contest fotografico per partecipare al quale è sufficiente inviare una foto con il proprio veicolo e partecipare a un gioco online per ricevere punti extra. Al termine delle 4 settimane sarà stilata la classifica della fase preliminare: i primi 10 si troveranno a Misano per la fase finale della competizione. Prima di scendere in pista dovranno però affrontare due prove scritte, sempre su due argomenti centrali per Volvo Trucks, tachigrafo e ispezione veicolo.

Superata la fase ‘teorica’ del contest, i 10 finalisti saranno messi alla guida dei Volvo FH a disposizione e affronteranno le due prove pratiche, una prova di manovrabilità e una di consumi. La prova di manovrabilità metterà alla prova la capacità di manovrare il trattore, lungo un percorso snodato tra birilli e gomme, da percorrere anche in retromarcia nel minor tempo possibile. In caso di errore saranno previste penalità. Nella prova consumi, gli autisti dovranno compiere un giro del circuito nel minor tempo possibile (comunque entro i 5 minuti) consumando meno carburante possibile. Anche in questo caso, punti di penalità a chi supererà il tempo massimo concesso.

La gara è aperta e il titolo di Driver Specialist Challenge 2019 aspetta i contendenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se hai gradito questo articolo, clicca per favoreMi piacesulla pagina Facebook di The Horsemoon Post (raggiungibile qui), dove potrai commentare e suggerirci ulteriori approfondimenti. Puoi seguirci anche su Twitter (qui) Grazie.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.