Adly Mansour

Esteri

Egitto, l’esercito impone il coprifuoco a Delga, la città dove i cristiani non possono vivere pena rappresaglie islamiste

Le truppe egiziane sono entrate questa mattina in alcuni quartieri della città solo grazie alla copertura aerea. Dal 14 luglio Fratelli Musulmani e salafiti spadroneggiano imponendo il terrore con le armi. Esercito e polizia hanno atteso prima di fare irruzione. Metà dei 20mila cristiani residenti è fuggita. Chiese e abitazioni incendiate o demolite, imposta ai cristiani superstiti la “jizya”, l’antica imposta per “gli infedeli” risalente al periodo ottomano

Read More
Esteri

L’Egitto guarda al futuro. Insediata la nuova Assemblea Costituente, spazio per donne e minoranze religione. Salafiti contro

La nuova Assemblea, convocata per stendere una bozza di Costituzione, è composta di 50 membri rappresentanti delle componenti della società egiziana. Fra i nominati anche studenti, rappresentanti della Chiesa cattolica e delle confessioni protestanti. I salafiti di al-Nour contrari: la cancellazione della sharia è un atto contrario all’identità egiziana

Read More
Esteri

Testimonianze dall’Egitto. Una donna cristiana: “dopo gli attacchi alle chiese, viviamo nel terrore”

Non si fermano le aggressioni dei Fratelli Musulmani contro le comunità cristiane a Minya e in altri governatorati dell’Alto Egitto. A Deir Muwass gli islamisti hanno tagliato l’erogazione dell’acqua per impedire ai cristiani di spegnere gli incendi. Gli arresti dei leader della Fratellanza esasperano il clima di odio. A Kerdasa (Giza), gli estremisti assaltano una stazione di polizia e urinano sui cadaveri degli agenti

Read More
Esteri

Egitto, la violenza dei Fratelli Musulmani contro cristiani e oppositori

In diversi video amatoriali gli islamisti affrontano le forze dell’ordine con fucili, lanciarazzi e pistole. Riprese anche le esecuzioni sommarie di ufficiali dell’esercito e della polizia. All’Ap una suora di Bani Suef (Alto Egitto) racconta la brutalità degli estremisti islamici durante l’assalto a una scuola cattolica. Il 14 agosto gli islamisti hanno stuprato le insegnanti e costretto tre suore a sfilare come trofei di guerra davanti alla folla

Read More
Esteri

Egitto, il “Giorno della collera” e la battaglia mediatica in corso tra Fratelli Musulmani e resto del mondo

Poche migliaia di manifestanti nel “Giorno della collera”, decine di morti negli scontri con l’esercito. Scontri fra esercito e Fratelli musulmani al Cairo, a Damietta a Ismailia. I dimostranti assaltano stazioni di polizia. La bassa partecipazione è segno di divisione fra gli islamisti. L’Occidente non capisce che la Fratellanza è legata al terrorismo di al Qaeda e al salafismo. Chiese e abitazioni cristiane difese anche da Tamarod, gli oppositori di Mohamed Morsi. Cecchini sparano sui soccorritori, una tecnica vista in Libano e Siria: strategia islamista, musulmani egiziani ostaggio dei terroristi

Read More