Su riforme e legge elettorale Napolitano, Letta, Governo e Parlamento sono al limite dell’attentato alla Costituzione

La sentenza della Corte Costituzionale ha dato una prospettiva molto limitata a questo Parlamento e al Governo che esprime, ma il presidente della Repubblica, il capo del Governo, l’intero Esecutivo e la maggior parte del Parlamento agiscono come se nulla fosse. Il Movimento 5 Stelle è un partito “terrorista”: mette terrore la presa che ha sui cittadini la propensione a dire “pane al pane, vino al vino”. Malgrado mille perplessità…

Leggi il seguito