Boschi sulle riforme: “la maggioranza ha i numeri anche senza Forza Italia”

Il ministro per le riforme costituzionali a SkyTg24: “Scommetto sulla tenuta dell’accordo con FI”, ma mette in chiaro che “non ci sono margini di trattativa” sui punti cardine della riforma del Senato. Poi rivendica: finora “il governo ha mantenuto tutti gli impegni”. Ieri Berlusconi aveva osservato che “così come è stata presentata è indigeribile”, ma poi con una nota ufficiale di partito aveva precisato di restare “fedele al patto del Nazareno” a partire dalla “fine del bicameralismo” e “di quella degli indennizzi dei componenti di quella Camera”

Leggi il seguito

Renzi: ‘sabato sciolgo riserva, lunedì in Parlamento’. Grillo show, occasione mancata

Il leader M5S in streaming: ti do un minuto. Il premier incaricato: esci dal tuo blog. Grillo incalza nervoso, Renzi sopporta educato, poi tronca: arriverderci! Finite le consultazioni, stasera Renzi da Napolitano. Sabato il Governo, lunedì fiducia, prima al Senato, poi alla Camera

Leggi il seguito

L’addio di Casini al sogno centrista: ‘Torno con Ncd-Fi’

Leader Udc: “terzo polo? C’è quello di Grillo, il nostro è evaporato”. In un’intervista a “la Repubblica” Casini mette la pietra tombale al progetto di terzo polo e – con un’operazione tra “Canossa” e presa di coscienza – rivuol dare slancio al progetto attorno al PPE. Ma è troppo poco e troppo tardi. Rinnovare la politica dalla preferia, demolendo le tribù partitocratiche e clientelari

Leggi il seguito

Sabato del Villaggio. Renzi, Berlusconi e Grillo: torti e ragioni, speranze e illusioni

Renzi e Berlusconi hanno ragione pure avendo torno e Grillo ha torto pur avendo ragione. L’accordo tra PD e FI è il succedaneo italiano per affrontare lo “stato di eccezione”, non previsto dalla Costituzione del 1948. In Francia è regolato dall’Articolo 16 della Costituzione. Grillo dovrebbe premere per il cambiamento, ma con realismo costruttivo, non con idealismo destrutturato e distruttivo, perché si negozia con gli avversari (eletti dagli italiani, particolare non trascurabile…)

Leggi il seguito

“Via libera” della Direzione PD all’accordo con FI per le riforme e riforme di Renzi

Legge elettorale, revisione del Titolo V della Costituzione e Senato della Repubblica trasformato in “Camera delle autonomie” in Parlamento entro il 15 febbraio. Il piano dell’accordo

Leggi il seguito

Accordo PD-Forza Italia per le riforme istituzionali e la legge elettorale

Accordo PD-Forza Italia per le riforme istituzionali e la legge elettorale | Nella sede del Partito Democratico il colloquio con il leader di Forza Italia sulla legge elettorale. All’arrivo di Berlusconi alcuni manifestanti hanno gridato “vergogna” e tirato uova. Renzi a un passo dall’intesa con tutti su modello spagnolo ‘Made in Italy’. Modifica del bicameralismo perfetto, riforma del Titolo V della Costituzione e ridimensionamento delle Regioni (con eliminazione del flusso di denaro alla base delle “spese pazze” dalle mutande ai fumetti), legge elettorale che salvaguardi governabilità, bipolarismo ed attenui i ricatti e i veti dei piccoli partiti

Leggi il seguito

Incontro con Renzi al Nazareno, l’auto di Berlusconi bersagliata da uova

Incontro con Renzi al Nazareno, l’auto di Berlusconi bersagliata da uova | Nella sede del Pd il colloquio tra il segretario del Pd e il leader di Forza Italia sulla legge elettorale. Berlusconi arriva al Pd, alcuni manifestanti gridano “vergogna” e tirano uova. Alt dei bersaniani: “Se si chiude il patto Renzi-Cav la maggioranza finisce”

Leggi il seguito

Elezioni, sondaggio: crescono Pd e Forza Italia, giù M5S

Nella rilevazione di Datamedia Ricerche per il quotidiano “Il Tempo”, il Centrosinistra in leggero vantaggio (36,2%) sul centrodestra (34,2%). Leggera flessione del Movimento 5 Stelle (-2,3%)

Leggi il seguito