Il Sultanato del Brunei verso l’islamizzazione giuridica dello Stato: introdotte norme ispirate alla sharia

Continua la deriva islamista impressa dal monarca Hassanal Bolkiah. Entro sei mesi in vigore leggi come la lapidazione per adulteri e l’amputazione degli arti per i ladri. Il nuovo codice penale valido solo per i musulmani. Aumentano i timori verso una crescente repressione

Leggi il seguito