Deprecated: Hook custom_css_loaded is deprecated since version jetpack-13.5! Use WordPress Custom CSS instead. Jetpack non supporta più il CSS personalizzato. Leggi la documentazione WordPress.org per scoprire come applicare gli stili personalizzati al tuo sito: https://wordpress.org/documentation/article/styles-overview/#applying-custom-css in /customers/8/8/d/horsemoonpost.com/httpd.www/newsite/wp-includes/functions.php on line 6078 Intelligence in allarme per minacce di attentati il 4 Luglio negli Usa e il 7 in Gran Bretagna | HORSEMOON POST
EsteriIn Primo Piano

Intelligence in allarme per minacce di attentati il 4 Luglio negli Usa e il 7 in Gran Bretagna

Secondo vari analisti, tra cui Site Intelligence Group, sul web si rincorrono i riferimenti a due devastanti attacchi a Stati Uniti e Gran Bretagna per oggi, 239° Anniversario della Dichiarazione di Indipendenza delle 13 Colonie Britanniche, e per il 7 Luglio prossimo, 10° Anniversario degli Attacchi di Londra che costarono la vita a 52 persone

20150704-minacce-nuovo-11-9-655x436


Washington – Sul web corrono le minacce e dal web si elevano gli allarmi. Potremmo ridurre a queste due azioni la scena di un thriller, ma dall’11 Settembre 2001 questo film è entrato nella nostra vita di occidentali e di uomini liberi, oggi martirizza chiunque si opponga al progetto imperialista del sedicente Stato Islamico, che matura affiliati in tutto il mondo.

Nelle ultime ore i servizi di intelligence di Stati Uniti e Gran Bretagna hanno ricevuto una serie di segnalazioni per il ripetersi di riferimenti incontrovertibili agli attacchi alle Torri Gemelle e agli attacchi alle metropolitane di Londra del 7 Luglio 2005, di cui ricorre martedì il 10° Anniversario.

20150704-minacce-attacchi-londra-1655x436

In particolare, oggi si celebra il 239° Anniversario della Dichiarazione di Indipendenza delle 13 Colonie Britanniche del Nuovo Mondo e qualcuno ha in mente (o vorrebbe avere in mente) una ripetizione dell’11 Settembre. Così pensa bene di scriverlo su Twitter. Circostanza che non ci sorprende, ma che evidentemente avrebbe una prova di affidabilità a danno compiuto. Meglio vigilare.

Lo fa Site Intelligence Group, tra i gruppi di monitoraggio dei siti jihadisti, che ha rilevato ricorrenti riferimenti ai due attacchi, lanciando l’allarme raccolto dai servizi di informazione e sicurezza Occidentali e non solo. Basta vedere cosa è avvenuto in Tunisia e quale sia il livello della risposta nazionale a quell’eccidio.

20150704-minacce-attacchi-londra-2-655x436

Il 7 Luglio 2005 quattro britannici di origine pakistana si trasformarono in kamikaze su autobus e vagoni della metropolitana, assassinando 52 persone e ferendone 700. L’attacco fu rivendicato da al-Qaeda.

La minaccia è stata presa sul serio, perché ieri in Gran Bretagna è stata annullata un’esibizione aerea dell’US Air Force nella base della RAF di Feltwell in Norfolk, programmata da tempo nel quadro delle celebrazioni per l’Indipendence Day.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se hai gradito questo articolo, clicca per favoreMi piacesulla pagina Facebook di The Horsemoon Post (raggiungibile qui), dove potrai commentare e suggerirci ulteriori approfondimenti. Puoi seguirci anche su Twitter (qui) Grazie.


Save the Children Italia Onlus