È arrivato il tempo di dichiarare il jihad islamista crimine contro l’Umanità

La violenza religiosa da parte degli estremisti islamisti di matrice wahabita giustifica una reazione globale e mutidimensionale. Serve una dichiarazione giuridica solenne, per inquadrare i crimini commessi in nome di Dio. Da Peshawar a Nairobi, chi compie certi atti deve sapere di mettersi al di fuori del consesso umano. Nessun Dio può promuovere la violenza, nessun uomo può più impunemente chiamare Dio come ispiratore di crimini

Leggi il seguito

Nairobi, tra gli attentatori anche alcuni occidentali. Terroristi: usiamo ostaggi come scudi umani

Secondo il governo keniota, all’interno del commando di al-Shabab ci sarebbero alcuni giovani americani e una donna britannica. L’ex ambasciatore Usa in Nigeria, John Cambell, si lascia andare a commenti inappropriati. Le forze di sicurezza controllano ora l’edificio, ma la guerra psicologica continua anche su Twitter. Fuoco amico tra le forze di sicurezza, per disfunzioni nelle comunicazioni

Leggi il seguito

Nairobi, secondo fonti locali uccisi altri sei terroristi. Le autorità: ”Liberati tutti gli ostaggi”. Bonifica in corso

(Aggiornamento 1) In mattinata nuovi colpi d’arma da fuoco all’interno del Westgate Mall, attaccato sabato mattina da un commando di jihadisti Shabaab. Il Ministero della Difesa conferma che nel centro commerciale la “bonifica” e la “neutralizzazione” delle minacce è ancora in corso. C’è un collegamento tra l’attacco al centro commerciale e l’incendio all’aeroporto “Jomo Kenyatta” di Nairobi dell’11 agosto scorso?

Leggi il seguito

Nairobi, battaglia conclusa, via alla “bonifica” del Westgate Mall. Arrestati sospetti complici, appello alla vigilanza e alla calma

(Update 6) Il ministero della difesa: non si spara più al centro commerciale. Cominciata la “bonifica” dell’edificio. Il ministero dell’interno conferma: arrestate 10 persone sospettate di coinvolgimento con l’attacco al Westgate Mall di Nairobi. Le forze di sicurezza keniane hanno sferrato questa mattina un nuovo attacco contro i terroristi combattenti di Al Shabaab all’interno del centro commerciale. L’ultimo bilancio della Croce Rossa parla di 62 morti, 175 feriti e 63 dispersi. Il portavoce del gruppo islamista: “Autorizziamo i mujahedin ad agire contro i prigionieri”

Leggi il seguito

Kenya, a Nairobi assalto dei reparti speciali in corso al Westgate Mall. Molti ostaggi salvati, dicono le KDF

(Aggiornamento 4) Le Forze Armate del Kenya annunciano via Twitter il salvataggio della maggior parte degli ostaggi. Feriti quattro membri delle forze speciali. La polizia keniota ha confermato via Twitter l’inizio dell’assalto. Il presidente Uhuru Kenyatta ha confermato la presenza di “donne” nel commando al Westgate di Nairobi. 68 morti e 175 feriti. Salvi tutti gli italiani, tra cui una missionaria laica. Farnesina conferma la morte di un somalo sposato con un’italiana. Attacco rivendicato da Shabaab somali. Bloccato il secondo account su Twitter, mentre i terroristi stavano pubblicando i nomi degli appartenenti al commando. Feriti 4 membri delle forze speciali nell’attacco finale, struttura

Leggi il seguito

Kenya, si aggrava il bilancio dell’assalto al Westgate Mall di Nairobi: 59 morti, 175 feriti, molti ostaggi nelle mani dei jihadisti

Un gruppo armato ha fatto irruzione nell’esclusivo centro commerciale Westgate di Nairobi. Salvi tutti gli italiani, tra loro una missionaria laica. Farnesina conferma morte di un somalo sposato con un’italiana. Gli Shabaab somali rivendicano l’attacco. Voci di coinvolgimento degli specialisti israeliani per liberare il centro commerciale, che appartiene a un gruppo di Tel Aviv

Leggi il seguito

Kenya, assalto in centro commerciale, almeno 20 morti, 50 feriti e molti ostaggi. Farnesina: italiani in salvo

Un gruppo armato ha fatto irruzione nell’esclusivo centro commerciale Westgate di Nairobi e ha sparato contro gli agenti: morti e ostaggi. Gli assalitori hanno usato anche granate. Il movente dell’attacco potrebbe essere terroristico e non semplicemente legato a una rapina. La Farnesina: “Nel centro ci sarebbero dei nostri connazionali”

Leggi il seguito