Viaggiare sicuri nel mondo con le notizie dalla Farnesina: avvisi diffusi il 20 Marzo 2015

Avvisi di sicurezza redatti dall’Unità di Crisi del Ministero degli Esteri della Repubblica Italiana Avvisi diffusi il 20 Marzo 2015:

Leggi il seguito

Viaggiare sicuri nel mondo con le notizie dalla Farnesina: avvisi diffusi il 16, 17 e 18 Marzo 2015

Avvisi di sicurezza redatti dall’Unità di Crisi del Ministero degli Esteri della Repubblica Italiana Avvisi diffusi il 16, 17 e

Leggi il seguito

Viaggiare sicuri nel mondo con le notizie dalla Farnesina: avvisi del 1° Dicembre 2014

Avvisi di sicurezza redatti dall’Unità di Crisi del Ministero degli Esteri della Repubblica Italiana Avvisi diffusi il 1° Dicembre 2014: Hong Kong, Kosovo, Rwanda, Lituania, Federazione

Leggi il seguito

Viaggiare sicuri nel mondo con le notizie dalla Farnesina: avvisi del 27 Ottobre 2014

Avvisi di sicurezza redatti dall’Unità di Crisi del Ministero degli Esteri della Repubblica Italiana Avvisi diffusi il 27 Ottobre 2014: Bosnia Erzegovina, Myanmar, Ucraina, Yemen,

Leggi il seguito

L’Europa unita che non c’è e l’egemonia della Germania. Che fare? Federare, sùbito

Nell’escalation ucraina ci sono responsabilità dell’Unione Europea, che ha illuso i manifestanti di Maidan con poteri (e denari) che non ha o non vuole mettere sul tappeto di gioco. Non siamo uno Stato federale, ma ci atteggiamo a grande potenza. Finisca questa pantomima con una stagione costituente federale o con l’affievolimento dei legami intra-europei, a partire dalla politica estera, troppo importante per farla gestire a un “comitato”

Leggi il seguito

I XXII Giochi Olimpici Invernali a Sochi e rischio attentati

Forze sicurezza russe in Daghestan uccidono sette miliziani coinvolti in attentati in Caucaso. Nella Federazione Russa una guerra latente turba i giochi di Sochi. Il 17 gennaio forze di sicurezza russe hanno eliminato in Daghestan sette miliziani, tra i quali anche un presunto ‘shahid’ (o kamikaze), coinvolti con buona probabilità in una serie di attentati/attacchio che sta insanguinando il Caucaso. In Daghestan, Stato della Federazione Russa, è in atto una guerra latente ravvivata…negativamente dai prossimi giochi olimpici invernali di Sochi, che diventano una vetrina internazionale di rara efficacia. Tutta la zona caucasica è in un situazione potenzialmente destabilizzata

Leggi il seguito

Sochi 2014: video jihadista minaccia Putin

Accanto alla rivendicazione degli attentati di Volgograd di fine dicembre, promessi attentati che colpiscano i turisti presenti a Sochi per seguire le Olimpiadi invernali. Indiscrezioni di intelligence, rilanciate da Guido Olimpio (Corriere della Sera): ricercate alcune “vedove nere” pronte ad attacchi suicidi. Lo spettro di Monaco 1972

Leggi il seguito